17.2 C
Catania
15 Mag 2021

Catania, maxi bonifica in piazza Lupo

SiciliaCatania, maxi bonifica in piazza Lupo

CATANIA – Una grande struttura in ferro, che occupava da decenni una parte della piazza Pietro Lupo, con rifiuti, escrementi e materiale di risulta, è stata rimossa questa mattina da operatori delle manutenzioni del Comune e della Dusty, con l’ausilio della polizia municipale.

Dopo quasi un decennio di incuria, su input del sindaco Salvo Pogliese e il coordinamento del capo di gabinetto Giuseppe Ferraro, l’area è stata ripulita e bonificata rimuovendo anche rifugi di fortuna utilizzate da senza tetto, con gravissime condizioni di pericolo igienico-sanitario.

Una condizione di degrado più volte segnalata dai residenti, fronteggiata grazie a un coordinato intervento di servizi comunali diversi, che ha permesso di recuperare anche una decina di stalli blu di Sostare, in una zona carente di parcheggi, per tanti anni resi inutilizzabili.

La polizia municipale ha fatto rimuovere con il carro-attrezzi anche alcune in auto in sosta vietata nella piazza Pietro Lupo, che impedivano agli operatori comunali di svolgere l’azione di ripristino che ha permesso uno spazio cittadino alla pubblica fruizione.

“E’ tempo di pulizia – rivela l’assessore all’Ecologia, Fabio Cantarella – restituiamo dignità e decoro ad una piazza importante di Catania, ma la nostra opera prosegue al servizio della collettività. Abbiamo accolto le istanze di tanti cittadini che oggi hanno avuto le risposte che attendevano”.

Plaude all’iniziativa il comitato Romolo Murri. “Un’area assolutamente degradata, invasa dai rifiuti e dalla spazzatura. Questa è l’immagine di piazza Lupo a Catania. Un sito che è stato al centro dell’intervento dell’Amministrazione comunale che ha provveduto a rimuovere una grande struttura in ferro oltre a escrementi e materiale di risulta. Ma ora? Si lascia di nuovo l’area alla completa mercè di nessuno? Si lascia che piazza Lupo in pochi mesi ritorni al suo stato di degrado iniziale? Non stiamo parlando di un terreno abbandonato nella periferia di Catania, ma di una zona posta nei pressi della centralissima piazza Teatro Massimo”. Il comitato Murri chiede al sindaco Pogliese ed a tutti gli enti preposti “di attivarsi affinché il nodo piazza Lupo venga affrontato e risolto. Una questione di abbandono ed emergenza sociale notata anche dai residenti delle palazzine circostanti”.

sabato 15 Maggio 2021

Correlati

I più letti